È aperto il contributo nazionale a fondo perduto per il “Voucher per consulenze in innovazione a PMI” https://agevolazionidgiai.invitalia.it/  (Bando Mise Innovation Manager dal 7/11/19 al 26/11/19. Click day 3/12/19).

Il contributo è del 50% fino ad un massimo di € 40.000 per imprese micro-piccole, del 30% fino ad un massimo di € 25.000 per le medie imprese.

Sono ammissibili al contributo le spese di consulenza specialistica rese da Sis.Ter (inserita tra gli Innovation Manager attraverso il proprio manager Alessandro Seravalli).

Qui la ns.vetrina   https://miq.dgiai.gov.it/AreaPubblica/Vetrina/SchedaManager/SRVLSN72E25E289A

La consulenza deve essere finalizzata ad indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale attraverso l’applicazione di una o più delle seguenti tecnologie abilitanti:

• big data e analisi dei dati;
• cloud, fog e quantum computing;
• cyber security;
• integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
• simulazione e sistemi cyber-fisici;
• prototipazione rapida;
• sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
• robotica avanzata e collaborativa;
• interfaccia uomo-macchina;
• manifattura additiva e stampa tridimensionale;
• Internet delle cose e delle macchine;
• integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
• programmi di digital marketing, quali processi trasformativi e abilitanti per l’innovazione di tutti i processi di valorizzazione di marchi e segni distintivi (c.d. “branding”) e sviluppo commerciale verso mercati;
• programmi di open innovation